martedì 4 febbraio 2014

A Roma succede anche questo: 2


Il Comune prende gli anticipi ma poi non vende.



Circa 3000 famiglie romane, inquiline del Comune di Roma, non potranno certo dimenticare la lettera ricevuta tra la fine del 2009 e l’estate del 2010 a firma dell’allora Sindaco Alemanno.

Nella lettera (vedi più sotto) il Primo Cittadino della Capitale prospettava ai destinatari della medesima, in quanto inquilini del Comune, la possibilità di acquistare l’abitazione ad un prezzo molto conveniente.

Per poter accedere a questa opportunità, in applicazione delle delibere del Consiglio Comunale del 26/11/2007 n. 237 e della Giunta Comunale del 13/02/2008 n 39, gli inquilini interessati avrebbero dovuto tra l’altro sottoscrivere una “Proposta irrevocabile d’acquisto” ed effettuare un bonifico di 2.000 Euro come anticipo.
Come indicato circa 3000 persone hanno accettato la proposta e versato il relativo anticipo di 2.000 Euro.

Bene, da allora a quanto pare solo una piccola minoranza di inquilini è riuscita a stipulare il rogito di acquisto delle case dal Comune.

La grandissima maggioranza di loro non c’è riuscita e se il rogito non viene concluso entro 5 anni dalla firma della proposta d’acquisto l’inquilino perde tutto: diritto a comprare e i 2.000 €.

A raccontarlo sembra una cosa incredibile ed oltre tutto sembrerebbe che il Comune non sappia dove sono finiti i soldi degli anticipi.

Che dire ? Massima solidarietà ai malcapitati ed il consiglio di avviare un’azione legale per interrompere i tempi di decadenza dal loro diritto.

Chi volesse saperne di più può cliccare sui link qui sotto e leggere la lettera con la quale si prospettava “un’occasione veramente unica”


LINK

http://www.iltempo.it/roma-capitale/cronaca/2013/12/21/alloggi-popolari-gli-inquilini-versano-la-caparra-il-comune-rinvia-i-rogiti-e-si-tiene-anticipi-e-case-1.1201022



http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2013/07/16/news/roma_case_urbanistica-63085273/




http://www.paesesera.it/Politica/Case-popolari-vendute-solo-434-su-7.410-disponibili





LA LETTERA DI ALEMANNO