martedì 10 novembre 2015

Antimafia sociale = cittadini contro la corruzione

Piazza Don Bosco si è riempita ancora una volta di cittadini che vogliono partecipare e impegnarsi contro le mafie e la corruzione: sabato per tutto il pomeriggio centinaia di persone, bambini, giovani, anziani hanno animato la manifestazione organizzata da tante associazioni e comitati della Comunità Territoriale del VII Municipio, senza i partiti.











Ai tantissimi citadini si è unita anche la presidente del Municipio Susi Fantino che nel suo intervento ha sottolineato, indicando i cittadini, come Roma abbia gli anticorpi per battere le tante mafie e la corruzione che soffocano la città.

Ma i veri protagonisti sono stati, lo ripetiamo, i cittadini che hanno discusso, fatto domande, denunciato problemi ma anche solo osservato passegiando tra i vari stand, aperti da alcune associazioni. Da ricordare la presenza della giornalista Federica Angeli che come sempre ha parlato senza peli sulla lingua denunciando senza timori fatti e misfatti di personaggi poco raccomandabili. Un momento simbollico è stato quello in cui è stata accesa una lampada che gli organizzatori hanno dichiarato di volere portare in tutte le future manifestazioni simili per dare continuità all'impegno contro la corruzione.