mercoledì 6 aprile 2016

Incontro in Campidoglio

Rinascimento di Roma, nell'ambito dell'attività di promozione della partecipazione dei cittadini alla gestione della "Cosa Pubblica" lo scorso gennaio ha chiesto un incontro al Commissario Tronca.
Dopo l'invio di diversa documentazione e lo scambio di alcune e-mail e telefonate alla fine di febbraio ci è stato fissato un incontro che si è tenuto nei giorni scorsi.
L'incontro si è svolto nella "Sala delle Bandiere" in Campidoglio e abbiamo conferito con il Sub-Commissario Camillo de Milato (Raccolta rifiuti e discariche - Ambiente e igiene urbana - Decoro Urbano - Verde Pubblico - Tutela animali - Protezione Civile e volontariato) accompagnato da 3 Dirigenti del Comune e una funzionaria che ha steso il relativo verbale.

Per Rinascimento di Roma eravamo in 3 persone in rappresentanza di tutto il comitato.



de Milato ci ha portato i saluti di Tronca e ha espresso il rammarico del Commissario per non essere presente all'incontro per motivi facilmente immaginabili e che temevamo: i troppi impegni.

Il colloquio è andato bene. De Milato ha ascoltato con grande attenzione, non formale, le nostre considerazioni e abbiamo capito che sapeva bene di cosa parlavamo quando citavamo la democrazia deliberativa, i beni comuni, ecc., ecc..

Il concetto base che abbiamo esposto è che la politica, tutta la politica, attraversa una grave crisi, che il prossimo Sindaco, chiunque sia eletto, sarà inevitabilmente in grandi difficoltà, che l'unica vera risorsa disponibile sono i cittadini, che bisogna riuscire a riavvicinare istituzioni e cittadini e che quindi il Commissario,
per la brevità del suo mandato, non può risolvere il problema, ma che può avviare un processo di coinvolgimento dei cittadini. Abbiamo sostanzialmente chiesto un gesto, una dichiarazione, anche simbolica del Commissario, per avviare un processo con i cittadini che possa essere utile al prossimo sindaco e allo stesso tempo fargli trovare qualche cosa di avviato che non possa ignorare.

Abbiamo parlato del lavoro che diverse associazioni e comitati hanno svolto al tavolo di lavoro de "La prossima Roma" e abbiamo fatto allegare al verbale dell'incontro il documento "Proposte Comitato Partecipazione Civica".

I contatti continuano e si spera in un qualche risultato positivo.