domenica 16 febbraio 2014

11 febbraio: quasi 3 ore di dibattito su "Partecipazione, davvero!"


Come da programma Carlo Infante ha coordinato l’incontro “Partecipazione, davvero” organizzato da Cittadinanzattiva Flaminio e Carteinregola al quale hanno contribuito tanti gruppi tra i quali anche Rinascimento di Roma e Delib. Gli interventi sono stati molti, forse troppi, ma non si poteva fare diversamente perché le richieste di parlare sono state molto numerose.

Il dibattito è durato oltre 2 ore e mezza ed è stato seguito da oltre un centinaio di persone, tutte interessate, molte che avrebbero voluto fare domande, chiedere chiarimenti, poche che ci siano riuscite.
Obiettivo dell’incontro è stato parlare della “partecipazione”, cercare di chiarire, forse dovremmo dire chiarirci, cosa è, in cosa consiste la partecipazione dei cittadini nei processi decisionali relativi a scelte pubbliche.

lunedì 10 febbraio 2014

PARTECIPAZIONE, DAVVERO




Cinema Tiziano 11 febbraio dalle 17 alle 19.30



Partecipano:
Luca Lo Bianco Capo segreteria Assessorato alla Trasformazione Urbana di Roma Capitale.Esperto di sviluppo locale partecipato
Carlo Cellamare  docente di urbanistica della Sapienza, autore di libri e  pubblicazioni su progetti partecipati (tra cui Progettualità dell’agire urbano. Processi e pratiche urbane Editore: Carocci)
Mirella Di Giovine Direttore Dipartimento Patrimonio – Sviluppo, Valorizzazione di Roma Capitale. Come Direttore del Dipartimento XIX Politiche per lo sviluppo ed il recupero delle Periferie  ha gestito  politiche integrate di cui facevano parte processi partecipativi
Riccardo D’Aquino docente  di progettazione University Rome Center,  è nel direttivo di Cittadinanzattiva Flaminio
Alessandro Giangrande già docente Roma 3 – Associazione PSP, Progettazione Sostenibile Partecipata - COORDINAMENTO CITTADINO PROGETTO PARTECIPATO EX RIMESSA ATAC VITTORIA
Emma Amiconi, Direttore Fondaca  Fondazione per la Cittadinanza Attiva
Maurizio Colace, Rinascimento di Roma / DELIB - Associazione per la Democrazia Deliberativa
Paolo Gelsomini, Coord. residenti Città Storica Carteinregola
Mario Spada come  consulente del Comune di Roma ha promosso dal 1994 al 1998 le prime sperimentazioni di partecipazione dei cittadini ai programmi di rigenerazione urbana realizzando una rete di laboratori di quartiere.
I COMITATI CITTADINI*
Coordina Carlo Infante Urban Experience


Appartamenti del Comune di Roma

Con riferimento al nostro Post "A Roma succede anche questo: 2 - Il Comune prende gli anticipi ma poi non vende" del 04/02/14, ci ha scritto la Presidente della "Associazione Inquilini e Proprietari IACP - ATER - ERP ", Anna Maria Addante, chiedendoci di pubblicizzare un link ad un suo articolo e di pubblicare una sua lettera indirizzata al Sindaco Marino, alla quale non ha ricevuto risposta.

Qui di seguito link e lettera:

- LETTERA APERTA A TUTTI I POLITICI  di AM. Addante

- LETTERA AL SINDACO DI ROMA, IGNAZIO MARINO

martedì 4 febbraio 2014

Partecipazione: martedì 11 febbraio ne parliamo

Finalmente un incontro, un convegno, una discussione per parlare di partecipazione.
Apparentemente è una cosa semplice, ma solo apparentemente.

In effetti è una cosa piuttosto difficile: non basta essere presenti fisicamente per “partecipare”.

Udire è diverso da ascoltare. Partecipare significa metterci impegno, testa, passione.

Ed ascoltare, partendo dal punto di vista che l'altro a ragione

Ci vediamo martedì 11/2 al Cinema Tiziano – Via Guido Reni 2d – Ore 17.00








A Roma succede anche questo: 2


Il Comune prende gli anticipi ma poi non vende.



Circa 3000 famiglie romane, inquiline del Comune di Roma, non potranno certo dimenticare la lettera ricevuta tra la fine del 2009 e l’estate del 2010 a firma dell’allora Sindaco Alemanno.

Nella lettera (vedi più sotto) il Primo Cittadino della Capitale prospettava ai destinatari della medesima, in quanto inquilini del Comune, la possibilità di acquistare l’abitazione ad un prezzo molto conveniente.

Per poter accedere a questa opportunità, in applicazione delle delibere del Consiglio Comunale del 26/11/2007 n. 237 e della Giunta Comunale del 13/02/2008 n 39, gli inquilini interessati avrebbero dovuto tra l’altro sottoscrivere una “Proposta irrevocabile d’acquisto” ed effettuare un bonifico di 2.000 Euro come anticipo.

lunedì 3 febbraio 2014

La Città della Scienza al Flaminio

La settimana scorsa l’Assessore Caudo ha presentato in un’assemblea pubblica il programma del Comune per la realizzazione della Città della Scienza e la riorganizzazione del quartiere Flaminio.
Finalmente l’ex caserma di via Guido Reni ha trovato una destinazione d’uso e Roma in un arco di tempo relativamente breve potrà avere la sua Città della Scienza di cui si parla da molto tempo.

Il progetto comprende anche opere di riqualificazione dell’area e la realizzazione di servizi ed infrastrutture abitative di tipo residenziale, alloggi sociali, un’area commerciale ed una  ricettiva.

Per noi di Rinascimento di Roma uno degli aspetti più importanti di questo progetto riguarda il fatto che l’amministrazione capitolina ha scelto di avviare un processo partecipativo che coinvolgerà da subito i cittadini nelle scelte di base del progetto: verrà aperto in tempi molto rapidi un tavolo di confronto tra rappresentanti della cittadinanza  e dell’amministrazione.

Vedi la presentazione del progetto.

Ascolta gli interventi dell’assemblea.