venerdì 20 dicembre 2019

Roma, sabato 14 dicembre: le SARDINE in piazza San Giovanni TANTILLE, TANTE, CCHIU TANTE, TANTISSIME E TANTONE!


Domanda: MA COME FA LA QUESTURA A DIRE CHE 
LE SARDINE ERANO CIRCA 35.000?







Non crediamo che il 14 novembre scorso Andrea Gareffa, Roberto Morotti, Mattia Santori, e Giulia Trappoloni pensassero di riempire Piazza Maggiore a Bologna, certamente lo speravano, ma da  qui a pensare al pienone, ad un successo di così grosse proporzioni ce ne passa.

E crediamo ancora meno che pensassero che in circa un mese o poco più la loro iniziativa avrebbe portato a decine e decine di Piazze italiane, da Nord a Sud, e anche straniere piene di Sardine.

E naturalmente non se lo aspettavano neanche i cittadini.

E’ prestissimo per capire a cosa porterà tutto questo, bisognerà aspettare di vedere i fatti e bisognerà anche aspettare che cessino tutte le domande e le ipotesi, il polverone di congetture e riflessioni stupide, si stupide o in malafede, che in tantissimi hanno posto con un atteggiamento attonito ma anche poco intelligente.

Per il momento godiamoci questa boccata di ossigeno e profumo di mare che le Sardine ci hanno portato e guardiamo le immagini di una Piazza San Giovanni gremita da una moltitudine di persone festante, variopinta, con centinaia di cartelli, una moltitudine molto superiore alle 35.000 persone indicate dalle Autorità competenti. 

Noi incompetenti, che siamo stati in piazza diverse ore e che l’abbiamo girata, a fatica, in lungo e in largo, affermiamo che le Sardine che hanno partecipato hanno superato certamente il numero di 100.000.

TANTILLE, TANTE, CCHIU TANTE, TANTISSIME E TANTONE!